UEFA Voluntary Agreement

Fair Play Finanziario, procuratori e Covid-19: in che modo può essere rilanciato il sistema calcio.

Il Fair Play Finanziario si prepara ad un radicale cambiamento. Ad annunciarlo è Andrea Traverso, direttore della ricerca e stabilità finanziaria. Ecco le sue parole: “Il Covid-19 ha generato una crisi dei ricavi e ha avuto un grande impatto sulla liquidità dei club. Questa è una crisi molto diversa da qualsiasi cosa abbiamo dovuto affrontare […]

B9716784680Z.1_20180901123043_000+G90BUQ87K.3-0

Manchester City vs UEFA: l’analisi del secondo procedimento dinanzi al CAS 2020/A/6785

Nella giornata di ieri, 28 luglio 2020, sono state rese pubbliche le motivazioni inerenti al secondo procedimento che ha visto fronteggiarsi City e UEFA. Lo scrivente ha già commentato brevemente il dispositivo della decisione comunicata due settimane fa (Link), che ha confermato le intuizioni avute mesi prima, tuttavia mi ero ripromesso di analizzare compiutamente il […]

B9716784680Z.1_20180901123043_000+G90BUQ87K.3-0

Manchester City vs UEFA: l’analisi del primo procedimento dinanzi al CAS 2019/A/6298.

Nella decisione CAS 2019/A/6298, il Collegio di Losanna respingeva la richiesta del M.City di annullare il rinvio del suo caso (da parte della Camera Investigativa) dinanzi alla Camera Giudicante. Il principio giuridico è noto, ed è stato anticipato a suo tempo anche dallo scrivente, ossia “…un ricorso contro la decisione di una federazione, associazione o […]

B9716784680Z.1_20180901123043_000+G90BUQ87K.3-0

Manchester City-UEFA: i risvolti della decisione del CAS di Losanna.

Eccola finalmente: la decisione tanto attesa dai tifosi inglesi e indirettamente anche da quelli rossoneri. Il CAS di Losanna si è espresso sulla vertenza tra City e UEFA riammettendo il club inglese alle competizioni europee. Ma il Fair Play Finanziario può considerarsi realmente distrutto? Prima di rispondere a questa domanda appare opportuno ripercorrere schematicamente cos’è […]

flag-1198978_1280

Il Fair Play Finanziario tra modelli europei ed un futuro da riformare: in che modo Nyon può voltare pagina.

Il Fair Play Finanziario è stato ideato nel 2010 con propositi del tutto condivisibili, ossia la riduzione dei debiti e quindi dei club sottoposti a procedura fallimentare. In buona sostanza mirava a garantire la sostenibilità del sistema. Tuttavia il FFP nel tempo si è trasformato in qualcosa di completamente diverso e, soprattutto, in un sistema […]

soccer-3036165_1280

Il Fair Play Finanziario ed il salary cap in UK: come vengono controllati i conti dei club di Premier League.

Il Fair Play Finanziario è un fenomeno che ha coinvolto tutta l’Europa calcistica e subito dopo la sua introduzione nel 2010, le principali Leghe nazionali hanno deciso di far proprio il regolamento della UEFA con delle misure interne che non si discostano molto dai principi ispiratori di Nyon. Se l’Italia è stata una delle ultime […]

football-4923037_1280

Il Fair Play Finanziario ed il salary cap iberico: in che modo la Spagna controlla i conti dei club.

Il Fair Play Finanziario è stato introdotto dalla UEFA nel 2010, ma negli anni seguenti ciascuna federazione calcistica nazionale ha deciso di introdurre nei propri meccanismi finanziari un “suo” FFP. La Serie A è stata una delle ultime leghe (Link) a compiere questo passo, al contrario della Liga che, invece, a partire dal 2014 ha […]

UEFA Voluntary Agreement

Il Fair Play Finanziario ai tempi del coronavirus: principi ed eccezioni.

Mentre i principali stati europei combattono l’emergenza Covid-19, grazie anche al sostegno dell’UE che ha sospeso il patto di stabilità, il mondo del calcio si interroga sul destino del Fair Play Finanziario. Analogamente a quanto deciso a livello UE, molti club vorrebbero la sospensione del FFP per poter fronteggiare meglio le disastrose conseguenze economiche dell’emergenza […]

football-142952_1280

Il circolo virtuoso che supera il Fair Play Finanziario.

Con l’introduzione del Fair Play Finanziario, le strategie aziendali dei club calcistici sono enormemente cambiate. Fino al 2009, anno di introduzione della succitata regolamentazione UEFA, per rendere competitiva una società bastava effettuare aumenti di capitale. In altre parole era sufficiente che il proprietario ogni anno coprisse le perdite. Questa è stata la politica di successo […]