france-1256522_960_720

Tribunale di Campobasso condanna Poste Italiane al pagamento di € 71.122,47.

BUONI FRUTTIFERI POSTALI: IL RISPARMIO TRADITO… MA RISARCITO! Con ordinanza immediatamente esecutiva, il Tribunale di Campobasso ha condannato Poste Italiane S.p.a. al pagamento della somma di € 71.122,47 in favore di un piccolo risparmiatore molisano. La vertenza, patrocinata dall’avvocato Felice Raimondo, riguardava la spinosa questione dei maggiori interessi dei buoni fruttiferi trentennali. L’ente postale, infatti, […]

france-1256522_960_720

Buoni fruttiferi postali: l’ABF fissa l’orientamento per le serie Q/P (con timbro) e le serie Q (senza timbro).

Con una recente decisione, la n. 6142 del 3 aprile 2020, l’Arbitrato Bancario e Finanziario ha fissato dei paletti nell’estenuante diatriba tra i risparmiatori e Poste Italiane per l’ottenimento dei maggiori interessi sui vecchi buoni fruttiferi trentennali. Tutto prende spunto da un ricorso avviato per l’ottenimento dei maggiori interessi su due BFP: uno serie P […]

france-1256522_960_720

Buoni fruttiferi postali: le Sezioni Unite chiudono il cerchio. Analisi e prospettive.

Con la recentissima sentenza n. 3963 del 2019, la Corte di Cassazione a Sezioni Unite Civili ha messo definitivamente un punto sull’annosa questione riguardante i rendimenti dei buoni fruttiferi postali di metà-fine anni 80′. La questione è giunta per la seconda volta dinanzi al Supremo Consesso, dodici anni dopo una precedente pronuncia del 2007 che […]