ball-3499453_1280

L’avvocato non è più agente sportivo ex lege. Almeno per il CONI.

L’ordinamento sportivo tira fuori gli artigli e cerca di far valere la sua autonomia, nonché gli interessi corporativistici già acquisiti. La minaccia è rappresentata dall’esercito di avvocati e commercialisti che, stando agli orientamenti dei rispettivi ordini professionali, potrebbero svolgere ex lege l’attività di procuratore sportivo. E’ quanto recita l’articolo 1, comma 373, della legge 205/2017, […]

ball-3499453_1280

L’avvocato è agente sportivo ex lege. Con alcune distinzioni.

L’esercizio dell’attività di agente sportivo, liberalizzata nel 2015, con la legge di bilancio 2018 e il successivo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23 marzo 2018, è tornata ad essere regolamentata come in passato. Quindi il legislatore ha deciso di reintrodurre un esame abilitativo che ciascun aspirante dovrà sostenere per iscriversi nel Registro […]