Diritti Reali – Successioni

Approfondimento

La tutela dei diritti reali e le dinamiche che coinvolgono i diritti successori sono argomenti lungamente trattati dallo studio che può offrire una consulenza qualificata in entrambi questi settori. Dalla proprietà ai diritti reali di godimento, spesso molte persone non sanno di poter tutelare i loro interessi nelle sedi opportune con l’ausilio di azioni dirette a difendere il possesso o il diritto acquisito su un determinato bene mobile o immobile. Diverse volte questo studio ha analizzato casi patologici in cui il titolare del diritto non era perfettamente a conoscenza degli abusi che stava subendo, del tutto ignaro delle possibilità che l’ordinamento giuridico poteva offrirgli.

Analoghe consulenze qualificate vengono offerte nel diritto successorio, dove il cliente viene reso edotto della eventuale possibilità che sia stata o meno lesa la sua quota legittima o un altro interesse tutelato dall’ordinamento relativamente ad una successione legale o testamentaria. A tal proposito lo studio offre anche attività di consulenza per la redazione di testamenti olografi.

Fai attenzione perché la legge ricollega diversi termini di prescrizione collegati al diritto successorio: 

Accettazione dell’eredità: si prescrive in dieci anni.

Accettazione con beneficio d’inventario: il patrimonio dell’erede non si confonde con quello del de cuius, quindi l’erede risponderà dei debiti solo nei limiti dei crediti che avrà ricevuto in eredità. Se l’erede dispone del possesso dei beni ereditati, l’accettazione col beneficio d’inventario (da effettuare dinanzi al notaio o al cancelliere) va fatta entro tre mesi dall’apertura della successione. Altrimenti se l’erede NON dispone del possesso de beni ereditati, l’accettazione col beneficio d’inventario (da effettuare dinanzi al notaio o al cancelliere) può essere fatta entro 10 anni dall’apertura della successione. Poi dal momento dell’accettazione si avranno tre mesi per completare l’inventario, in mancanza si considererà erede puro e semplice. 

I minori, gli interdetti e gli inabilitati non si intendono decaduti dal beneficio d’inventario se non al compimento di un anno dalla maggiore età o dal cessare dello stato d’interdizione o d’inabilitazione, qualora entro tale termine non si siano conformati alle norme della presente sezione.

Lesione di legittima: dieci anni dall’apertura della successione.

Testamento scritto da incapace o con violenza/dolo/errore/vizi di forma: cinque anni dall’apertura della successione

 

Se vuoi una consulenza sul diritto successorio contatta lo studio per un appuntamento oppure richiedila direttamente sul sito.

Dove puoi trovarci

Puoi richiedere un appuntamento compilando il modulo qui sotto

Campobasso, Via Mazzini 40/b c/o Adusbef Molise

Vasto, Via Giulio Cesare 65